Get Inspirations from… Oslo

No, non è ció che vi avevo promesso qualche post fa! Ma volevo comunque condividere con voi il mio viaggio nella capitale norvegese.

Da persone normalissime quali siamo, e non così wealthy, come potreste pensare, io ed il mio bf abbiamo scelto questa meta solo perchè il biglietto ryanair era veramente chip, solo 85€ a/r compreso di tasse e assicurazioni varie.
Staremo all’hotel Comfort per quattro giorni, mai visto un concept così giovane e come amano definirsi loro Rock&Roll!!

Oslo è una città bellissima, sorprendente da più punti di vista: architettura, arte, design, night life etc etc.

Vi posto qualche foto!!!
Ps. Pensavo di averlo postato mesi e mesi fa Dio Bon!!

20130424-225526.jpg

20130424-225906.jpg

20130424-230029.jpg

20130424-230049.jpg

20130424-230103.jpg

20130424-230113.jpg

20130424-230127.jpg

Festivals 2013

È da qualche settimana che sento parlare di Sonar….conoscevo già Coachella e The Burning Man al quale ho partecipato nel lontano 2007 ignara di tutto. Perchè dico così??? beh se nn sapete di cosa parlo date un’occhiatina qui http://www.burningman.com/, pensate quando Ryan mi ha detto che mi avrebbe portata in questo posto di cui tutti mi parlavano in aereo e mi dicevano non puoi venire a Reno e non andare al The Burning Man fattici portare ASSOLUTAMENTE!

Ma il Sonar è tutta un’altra musica. Da Roma partono i ragazzi che in genere frequentano il GOA. E’ definito: un punto d’ incontro essenziale per un pubblico alternativo, artisti d’ avanguardia ed i più influenti professionisti della musica e dell’ arte contemporanea.

E voi andate a qualcuno di questi, o siete già al Coachella??? Attualmente è il più quotato per via dei numerosissimi VIPS che si incontrano, dagli angeli di Victoria’s Secret a Katy Perry, Kirsten Stewart, John Legend, La Roux, Alexander Skarsgard, James Blake etc. Ma non solo per questo… molte blogger vannoal Coachella per sfoggiare gli outfits più diversi. E’ famoso perché ospita molti artisti alternative e di musica elettronica, e non solo, ma anche esibizioni scultoree.

Vediamo un pochino chi di voi è festival dipendente?

1

2

3

4

 

phots via FB

 

 

Shining:Zahia Dehar

 

Algerina di nascita, parigina d’adozione, già sexy a 14 anni. Tanto sexy da farla diventare una escort per i signori Franck Ribéry e Karim Benzema, che sono accusati nel 2010 di “ricorso a prostituzione minorile”. Grazie a questo riesce a guadagnare fino a 20mila euro in un mese esentasse, che decide di investire creando una maison specializzata in preziosa lingerie. Oggi Zahia Dehar è paragonata dal signor Karl Lagerfeld a Coco Chanel.
La fotografa con indosso la linea di biancheria d’alta moda che Zahia ha inaugurato l’anno scorso.
Ma vorrei che focalizzaste la vostra attenzione sulla collezione primavera-estate 2013/2014 dedicata ai fiori:

 

photos via web

Di Ritorno

Ma ciao!

Si, è proprio un bel pò! Scusate l’assenza, ma nel frattempo mi son laureta :-P, e molti che mi conoscono diranno: “Era Ora!”, mi ci è voluto veramente molto tempo, ma adesso è un altro CAPITOLO CHIUSO.

Nel frattempo che mi son persa? XFactor USA (che fortunatamente in Italia danno in queste settimane), Il Festival di Sanremo 2013 (Italian Trash, ma a molti ho sentito dire che è stato carino), La Notte degli Oscar (always a dream), le situazioni strambe del nostro governo (su questo avrei molto da dire, ma meglio di no) ed ora questa primavera che, almeno al centro, non accenna ad arrivare! Aspettiamo fiduciose…

Mentre mi perdevo tutto ciò però oltre alla laurea in Disegno Industriale ho chiesto alla talentuosissima www.violarolando.com di aprirmi gli occhi su styling  and shooting! Lezioni intense che, dopo 8 ore di un lavoro che poco ti gratifica, ti fanno ancora sperare per il meglio. Ho cominciato ad andare per la mia strada e nei prossimi posts ci saranno gli inizi (spero) di una nuova carriera per la sottoscritta.

 

 

Translate »