beauty

Herbavis

Quanti di voi come me hanno una mamma che è “fissata” per le cose bio e naturali? Quanti preferiscono l’aloe vera al posto di trattamenti con farmaci?
Io sto con voi, ogni volte che un medico decide di farmi prendere farmaci per uno qualsiasi dei miei mille malanni, so già che appena riferirò a mia mamma lei avrà il rimedio naturale fatto appositamente per il mio caso.
Ecco come ho conosciuto Herbavis, ricordo lo scorso anno dopo un intervento al crociato anteriore ho fatto l’esame alle gambe che in qualche modo controlla lo stato delle vene, lasciamo stare l’esito che è meglio. Chiamai mia mamma e lei con molta semplicità mi suggerì di prendere un combo di pasticche di mirtillo, e gocce di sorbo e castagno.
Avevo un’erboristeria fino a qualche tempo prima proprio sotto casa che al momento del bisogno risultò aver chiuso da qualche mese….herbavis mi ha semplificato la vita, posso tranquillamente ordinare gli stessi prodotti (a marchio Sarandrea) direttamente da casa e mi arrivano nel giro di 5 gg lavorativi. Su Herbavis c’è una varietà infinita di prodotti erboristici ottimi e non solo è anche una pregiatissima liquoreria.

logo_base



Daria Werbowy makeup

Potete vedere dalla geolocalizzazione…SONO IN FERIEEEE!! E finalmente ho un pochino di tempo per dedicarmi al profaeshion world che per questioni di lavoro rimane in disparte da un pochino.
Oggi la mia attenzione è stata attirata dalla, a mio avviso, bellissima Daria, una delle top più richieste del momento. E mi sono chiesta ma quanto ci cambia il make-up?? Tanto a volte troppo, e vi dico che anche nel villaggio in cui mi trovo ora ne ho notate di cosette, comunque Daria è sempre affascinante sia nella campagna Dior sia nella nuova di Céline!!

20120821-113119.jpg

20120821-113520.jpg

Primer

 

Ho la pelle mista ed ogni volta che mi trucco, dopo poche ore, il mio naso sembra strofinato a dovere con il fluido lucida argento per quanto splende! Vi assicuro non un bel vedere e chi ha la pelle mista come la mia, ne sa qualcosa. Così spinta dalla voglia di avere anch’io una pelle perfetta mi reco in profumeria, dopo aver letto alcuni articoli relativi alla pelle che si lucida, ed anche lì mi consigliano il Primer. Lo compro convinta che avrebbe finalmente risolto ogni mio problema, ma…l’ho usato per un po’ e la sensazione sulla pelle non è stata delle migliori, mi sembrava come se non respirasse, l’unica cosa che ho ottenuto, non so voi,  è stata la comparsa di orribili “brufoli”!!

Alcuni dicono che il primer leviga la pelle, mitiga le imperfezioni e aiuta a mantenere più a lungo il make-up, ma a me proprio non è piaciuto!

Quale è stata, invece, la vostra esperienza? In particolare quale avete utilizzato?

 

I have Normal Mixed Skin and every time I make up after a few hours, my nose seemsrubbed to duty with the fluid to clean up the silver things ! I assure you not a pretty sight, and those who have Normal Mixed Skin like mine, theyknow something about it. So pushed by the desire to have perfect skin I went to the beuty store, after reading some articles on shiny skin, and even there they have suggested me the Primer. I bought it believing that it would have finally solved all my problems, but … I used it for a while ‘and the feeling on the skin was not the best, it seemed as if it did not breathe, the only thing I got, I do not know you, was the appearance of horrible “pimples”!

Some say that the primer smoothes the skin, softens imperfections and helps provide long-lasting make-up, but I just did not like it!

What was, instead, your experience? In particular, what did you use?

 

 

 

Dior Garden Party

 

Da gennaio disponibile negli store. La collezione Dior Garden Party con le tonalità chic e delicate che vanno dal lilla al verde e dal rosa all’azzurro, sono perfetto per queste giornate….le prime della primavera!

Come copiare lo smoky eye di Jason Wu F/W2012

Il post che vi traduco di seguito è di una bravissima blogger di Glamour: Annamarie Tendler che vi permette di copiare, appunto, un look dalla passerella dell’attualissimo designer Jason Wu in sei facili passaggi, e poi è anche dalle tonalità verdi! 😉

Ovviamente l’occhio “da gatta” è stato un pochino modificato per rendere il trucco più mettibile. Ma ecco ciò di cui abbiamo bisogno:

EyelinerMAC Smudge Minted Eye Kohl (used on runway), Maybelline Unstoppable Liner in Sapphire
OmbrettoMAC Eyeshadow in Club (used on runway)
CigliaL’Oreal Voluminous Mascara
GuanceL’Oreal The One Sweep Sculpting Blush Duo in Flush
Labbra: Chapstick or clear gloss

 

STEP 1: iniziamo con una faccia pulita ed applichiamo la nostra base, cipria e/o correttore.

 

STEP 2: usando le dita sfumare Minted Eye Kohl nella linea delle ciglia su fino la piega.

STEP 3:  Mescoliamo l’ombretto Club con un pennello sul Minted, aggiungendo spessore alla piega e fuori fino all’angolo più esterno dell’occhio.

STEP 4: Applicate Maybelline Unstoppable Liner nel colore Sapphire sulla parte alta della linea delle ciglia ed estendetela passando il naturale angolo dell’occhio. Portateil colore  Sapphire giù fino all’angolo esterno delle ciglia in basso.

 

STEP 5: Usando One Sweep Sculpting Blush Duo in Flush de L’Oreal applicate la tonalità scura sotto gli zigomi e il blush rosa brillante con parsimonia per le mele delle guance.


STEP 6: Finite con il mascara, burro di cacao e un gloss chiaro.

 

Allora facile no??? Fatemi sapere se vi è piaciuto e come è venuto sul vostro viso!!

 

 

Frizzy hair

Finalmente vedo anche i miei capelli in una rivista di moda, eh si perché proprio Glamour Italia nell’edizione di febbraio 2012 ha deciso di dedicare un intero servizio proprio ai capelli ricci/mossi e crespi. Dico grazie particolarmente a Valentina Di Pinto autrice di questo fantastico styling.

Grazie anche perché così non dovrò più impazzire per cercare di domarli. 🙂

 

 

Translate »