books

Sotto l’ombrellone 2012

Mentre tutti leggono il libro più sporcaccione dell’anno, come definito da Danda Santini, sotto il mio ombrellone ho portato le mie passioni più grandi!! Guardate un pó e se l’avete già letto…shhhh!

20120821-114037.jpg

20120821-114114.jpg

RED Feltrinelli

Ieri nella pausa pranzo ho fatto una passeggiata e mi son imbattuta in un nuovo Concept Store degno di essere chiamato tale: il RED di Feltrinelli, ovvero Read Eat Drink.
È nella vecchia sede del Ricordi Media store in via del corso industriale e confortable allo stesso tempo. Ci si trova di tutto dai libri, ovviamente, ai gadgets di ogni tipo, agli Ipad con free wifi, i quotidiani, l’alomentari e il fantastico ristorante a fine area con una vastissima scelta di vino e pasta!! Fateci un salto se siete nei dintorni, nn vi deluderà!

20120710-104606.jpg

20120710-104616.jpg

20120710-104631.jpg

20120710-104637.jpg

20120710-104704.jpg

20120710-104650.jpg

Aria Precaria

 

Già dalle settimane precedenti avrete notato nell’angolo in alto a destra la pubblicità relativa all’uscita di Aria Precaria…Se anche voi, come la protagonista di questo libro, avete avuto esperienze lavorative che superano ogni limite, se anche voi, come lei, siete state vittime dei tanti e troppi “le faremo sapere”, se anche voi sognate un po’ di stabilità, ma vi siete ritrovate a sentire dalla TV che un contratto a tempo indeterminato in fin dei conti è “noioso” e per questo avete perso fiducia, vi consiglio fortemente di leggere Aria Precaria di Sara Root. E’ giovane, fresco ma soprattutto vero. A Sara ne son successe di tutti i colori, ma ogni volta si è rialzata più forte e più viva di prima!

Aria Precaria di Sara Root il romanzo della generazione precaria: storia di una brillante carriera da disoccupata in cerca di lavoro (retribuito).

 

 

 In the early weeks you might have noticed in the upper right corner the advertising concerning the issue of the book Aria Precaria. If you, like the star of this book, have had work experiences that exceeds all bounds, if you, like her, have been prey to the many and too many “we will let you know”, if you dream a little stability, but you have found yourself hearing from the TV that a permanent contract in the end is “boring” and for that you have lost confidence, I strongly recommend you to read AriaPrecaria by Sara Root. It is young, fresh and above all true. 

To Sara has happened pretty much everything, but each single time she is raised stronger and more alive than ever!

Aria Precaria by Sara Root the novel of the precarious generation: the story of a brilliant career as unemployed looking for work (paid).

 

Translate »