Claire Underwood

Stampa

header

 

Molto spesso le mie amiche mi chiedono consiglio su cosa indossare per l’ufficio. Quasi un dramma per alcune. Così da qualche tempo suggerisco di prendere spunto dai meravigliosi outfits creati per Robin Wright aka Claire Underwood in House of Cards.

La bravissima Kemal Harris Costume Designer della First Lady più famosa della TV studia gli outfits ad hoc per ogni occasione: dal total black della corsa di Claire perché troppo stressata, al meraviglioso abito firmato Ralph Lauren argento per la cena di stato alla Casa Bianca, passando per Situation Room con occhiali dal taglio maschile e camicie celesti.

Claire Underwood rispecchia completamente la frase SEI QUELLO CHE INDOSSI. Così potente, rigorosa, femminile c’è tutto nei suoi outfits anche la sua vulnerabilità e la sua determinazione a prendere posto al tavolo del potere.

Kemal non sbaglia un colpo, tanto che, lo scorso novembre,  Michelle Obama, per uno dei suoi appuntamenti ufficiali, si è ispirata proprio a Claire e in particolare dall’episodio 11 della terza stagione di House of Cards in cui la First Lady del piccolo schermo indossa una giacca di cashmere blue (custom made), una pencil skirt di Ralph Lauren ed ovviamente stiletto Louboutin per cui la Harris aveva preso spunto da un film classico: Adam’s Rib, meglio conosciuto in Italia come La Costola di Adamo, in cui il messaggio di uguaglianza tra i sessi (oltre al guardaroba stratosferico) è molto forte.

da kemal harrisphotos via web and instagram – Kemal Harris profile

Stampa