Cooking Time

Stampa

Ieri ho fatto una torta nonostante non possa mangiarla, ma cosa non si fa per amore! Grazie alla mamma di un amico che mi ha dato la ricetta ve la posto di seguito:

TORTA DI PANE AL CIOCCOLATO

3-4 hg di pane raffermo (anche un pochino di più non guasta)

2 hg di zucchero

1 buccia di limone grattuggiato

50 gr di uvetta (ma io l’ho omessa perchè non la amo moltissimo nei dolci e sapevo che neanche il mio amor ne avrebbe apprezzato la presenza)

30 gr di pinoli (una parte tritata-mia idea)

150 gr di cacao amaro

100 gr di burro sciolto (ma io preferisco l’olio di semi di arachidi come insegna mia mamma)

2 uova

1 pizzico di sale

q.b. di zucchero a velo

 

Togliere la crosta dal pane e metterlo a bagno nel latte (quanto basto per ricoprirlo). Quando è morbido, strizzare bene e mettere in una ciotola con tutti gli ingredienti, mescolare bene e mettere il composto in una tortiera imburrata. Cuocere in forno a 180°C per circa 40 minuti. Prima di servire cospargi di zucchero a velo.

 

 

 

Yesterday I made a cake even if I cannot eat it, but what you wouldn’t do for love! Thanks to the mother of a friend who gave me the recipe _ _posted below:

BREAD CHOCOLATE CAKE

3-4 hg of stale bread (also a little bit more will not hurt)

2 hg of sugar

Grated peel of 1 lemon

50 grams of raisins (but I have omitted because I do not really love it in the desserts and I knew that even my love he wouldn’t have appreciated it)

30 grams of pine nuts (part-chopped, my idea)

150 grams of cocoa powder

100 grams of melted butter (but I prefer peanut oil as taught by my mom)

2 eggs

1 pinch of salt

q.b. powdered sugar

Remove crust from bread and soak in milk (the saddle to cover it). When soft, squeeze well and put in a bowl with all ingredients, mix well and put the mixture into a buttered baking pan. Bake at 180 ° C for about 40 minutes. Before serving, sprinkle with powdered sugar.

Stampa