magazines

1960

 

Oggi ho ascoltato tutto il giorno canzoni dai mitici anni ’60, grazie www.accuradio.com…lo so starete pensando e perché non i ’50 visto che sono tanto tornati di moda??….Voglia di cambiare, voglia di vecchi nuovi sounds, voglia di spensieratezza ecco perché! Ho trovato questo bellissimo servizio in giro per il web, ve lo posto subito di seguito…eh si sono proprio il signore e la signora Pitt. Fotografati da Steven Klein per l’edizione di W Magazine per il 1960. Lo shoot è stato fatto a Palm Springs in California.

 

 

Per l’Italia, come per la maggior parte delle democrazie dell’Europa occidentale, gli Anni ’60, furono un periodo di complessiva prosperità e di mutamenti politici, ecco perché spesso definiti “mitici anni sessanta”. Gli eventi socio-politici e culturali di quegli anni avrebbero infatti inevitabilmente influenzato e modificato valori, aspirazioni e stile di vita delle future generazioni. Prima la beat generation e in seguito la musica pop, diventano il nuovo modo di espressione dei giovani, che si identificano sempre di più nei loro idoli musicali. Sono gli anni in cui si affermano i media, la cultura pop e la minigonna, che fa emergere una nuova figura femminile che abbandona gradualmente l’etichetta formale in favore di una maggiore espressione di libertà.
Non vorreste anche voi essere nati all’epoca e non dover subire tutta l’immondizia attuale italiana??

 

 

Today I listened to songs by legendary ’60s all day long thanks www.accuradio.com…lknow you’re thinking: and why not the 50’s since they are so much back in style? …. The desire for change, desire for new old sounds , feel like carelessness that’s why! I foundthis wonderful service around the web, immediately posted below … Mr. and Mrs. Pittphotographed by Steven Klein for W Magazine edition for 1960. The shoot was made in Palm Springs, California.

For Italy, as in most Western European democracies, the ’60s were a period of overallprosperity and political changes, which is why they were often called “Swinging Sixties”.The socio-political and cultural events of those years it would inevitably be influenced andchanged the values​​, aspirations and way of life for future generations. First the beat generation and later pop music, become the new way of expression for young people,who identify themselves more and more into their music idols. These are the years where state the media, pop culture and the miniskirt, which brings out a new woman who gradually abandons the formal etiquette in favor of greater freedom of expression.
Wouldn’t you want to be born at the time and not having to endure all the garbage at the moment in Italy?

Frizzy hair

Finalmente vedo anche i miei capelli in una rivista di moda, eh si perché proprio Glamour Italia nell’edizione di febbraio 2012 ha deciso di dedicare un intero servizio proprio ai capelli ricci/mossi e crespi. Dico grazie particolarmente a Valentina Di Pinto autrice di questo fantastico styling.

Grazie anche perché così non dovrò più impazzire per cercare di domarli. 🙂

 

 

Translate »